BREAKING NEWS

“Rèna, fanciullezza e amore”: incontro con l’autore Giuliano Sozi

Nuovo incontro con l’artista Giuliano Sozi alla Pinacoteca di Spello. Nel giorno di San Valentino un’esperienza insolita ed emozionale con “Rèna, fanciullezza e amore”, tra pittura, parola, musica e teatro.

Spello, Pinacoteca Civica e Diocesana
14 febbraio 2016, ore 17

Nuovo incontro con l’artista Giuliano Sozi alla Pinacoteca di Spello. Nel giorno di San Valentino un’esperienza insolita ed emozionale con “Rèna, fanciullezza e amore”, tra pittura, parola, musica e teatro.

Il 14 febbraio, giorno dell’amore e degli innamorati, sarà l’occasione per vivere un’esperienza insolita ed emozionale nel labirinto espositivo della mostra di Giuliano Sozi nella Pinacoteca di Spello.
“Rèna, fanciullezza e amore”, secondo dei quattro incontri con l’autore proposti nell’ambito della mostra “La parentesi del mondo. Giuliano Sozi, Opere 1955-2015”, è un incontro tra pittura, parola e musica. È teatro. Senza dimenticare mai la sorpresa.
L’appuntamento si terrà alle ore 17 e sarà allietato dalla voce recitante di Paolo Zafarana, con la musica di Beata Bukor al violino e Antonio Ruvo alla chitarra.

Un’improvvisa luminescenza perlacea nel buio, il rotolìo scomposto del dolore che trafigge.
L’inspiegabile felicità della scoperta dell’amore.
La presa di coscienza dell’imperfezione del mondo.
Il discrimine tra infanzia ed età adulta lascia dietro di sé una lunga domanda. Alla quale, forse, non serve trovare risposta.
Giuliano Sozi

Per informazioni: tel. 0742 302239-300034 / spello@sistemamuseo.it

CALENDARIO PROSSIMI INCONTRI

domenica 20 marzo 2016
Leggere in noi
domenica 3 aprile 2016
Se superi il confine

Qui tutte le info sulla mostra