Paolo Belli: il 31 dicembre in concerto a Brescia

Brescia, 22 dicembre 2022 – Paolo Belli saluterà il nuovo anno insieme alla sua Big Band da Piazza Loggia a Brescia, con un grande concerto gratuito che prenderà il via alle 22:30. L’evento, organizzato dal Comune con la collaborazione di Equipe Eventi, fa parte del ricco cartellone dei festeggiamenti in programma per il capodanno e che accompagneranno la città verso un nuovo anno molto speciale: Brescia insieme a Bergamo sarà infatti “Capitale italiana della Cultura per il 2023”.

Il cantante emiliano si lascia alle spalle un 2022 ricco di soddisfazioni che si concluderà nel migliore dei modi, nella splendida piazza di Brescia: agli ormai tradizionali appuntamenti in TV con “Ballando con le Stelle”, “Telethon” – la maratona TV delle reti Rai – e lo “Zecchino di Natale”, in onda su Rai 1 la mattina del 25 dicembre, si sono affiancati un tour estivo di grande successo dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia e quello teatrale che, nel mese di febbraio e marzo, con “Pur di far Commedia” ha registrato sold-out e standing ovation in ogni teatro in cui è stato portato in scena e che riprenderà nel mese di gennaio 2023.

Sul palco di Piazza Loggia Paolo Belli porterà uno spettacolo fatto di musica travolgente, tante risate. E’ una festa a tutti gli effetti, quella che Paolo Belli propone al pubblico che lo segue da tanti anni, e il suo sound inconfondibile è un “marchio di fabbrica” riconosciuto sia in Italia che all’estero, affermatosi in migliaia di concerti tenuti con la sua Big Band, una tra le più affiatate ed eclettiche formazioni che la musica italiana possa vantare, e che lo accompagna da sempre in ogni esibizione live, dai concerti alle trasmissioni tv.

La Paolo Belli Big Band è composta da: Mauro Parma (batteria), Enzo Proietti (piano e hammond), Gaetano Puzzutiello (contrabasso e basso), Peppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre e banjo), Pierluigi Bastioli (trombone e basso tuba), Nicola Bertoncin (tromba), Daniele Bocchini (trombone), Gabriele Costantini (sax contralto e tenore), Davide Ghidoni (tromba), Marco Postacchini (flauto, sax Baritono e tenore) e Juan Carlos Albelo Zamora (violino e armonica).