Festival Federico Cesi, spazio alla coralità e all’opera con i concerti a Trevi e Spello

Trevi, 3 settembre 2021 – Battute conclusive per la rassegna culturale “Musica Urbis” della 14esima edizione del Festival Federico Cesi, organizzata dall’associazione Fabrica Harmonica e che prevede numerosi eventi fino al prossimo 5 settembre nei Comuni di Spello e Trevi. Gli ultimi, dedicati all’opera ed alla coralità, si apriranno sabato 4 settembre con un doppio appuntamento.

Alle ore 11, presso Villa Fabri a Trevi, ci sarà “La vocalità dai tempi di Dante ai giorni nostri”, un seminario sulla vocalità a cura di Raimundo Pereira Martinez, direttore di coro e cantore sistino. Alle ore 21,30 andrà in scena un concerto, realizzato nella cornice della splendida Chiesa di San Lorenzo a Spello, dal titolo “Semper Vivaldi”. Si esibiranno, diretti da Concetta Anastasi (che vanta un curriculum internazionale dirigendo repertorio sia sinfonico che operistico per importanti istituzioni tra cui l’Accademia Chigiana di Siena, il teatro del Maggio Musicale di Firenze e il Lirico Sperimentale di Spoleto), la soprano Annalisa Pellegrini (anche direttore artistico del Festival Federico Cesi), la mezzo soprano Elisabetta Pallucchi, il solista del concerto per fagotto e orchestra Eliseo Smordoni (primo fagotto dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma), il coro di RomEnsemble e gli archi dell’Orchestra Internazionale di Roma. In programma il famosissimo Gloria RV 589, il più popolare lavoro sacro dei tre composti da Vivaldi, il Beatus Vir RV 795 per soli, coro ed orchestra d’archi, oltre al Concerto RV 493 per fagotto.

Domenica 5 settembre, invece, alle ore 12 presso l’Auditorium San Francesco di Trevi, si terrà “Vergine Madre, figlia del tuo figlio”, concerto corale con musiche di Lorenzo Perosi ispirate alla Divina Commedia di Dante Alighieri. Ad esibirsi, diretti da Raimundo Pereira Martinez, l’Umbria Cantat Ensemble.

Il concerto serale del 4 settembre a Spello è a pagamento (per info: +393939145351 e +393938385945, www.festivalfedericocesi.it o scrivendo una email a: fabricaharmonica@gmail.com). I biglietti sono in vendita anche su: www.eventbrite.it/o/festival-federico-cesi-musica-urbis-30690749856. Gli spettatori dovranno essere dotati di Green Pass da esibire all’ingresso e dovranno compilare il modulo di tracciabilità, reperibile anche online (www.festivalfedericocesi.it/covidform/). Il Festival Federico Cesi ha il patrocinio della Regione Umbria, della Diocesi di Orvieto-Todi, dei Comuni che lo ospitano; ha il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni (Carit).

Durante il Festival proseguiranno anche gli appuntamenti con “Fh giovani”, i nuovi talenti musicali in concerti e pomeridiani a Trevi, a Villa Fabri e all’Auditorium San Francesco con ingresso gratuito ed il live streaming. Elenco aggiornato su www.festivalfedericocesi.it.