BREAKING NEWS

Spello, Al via la IV edizione di Exolea

Al via a Spello, da venerdì primo maggio, la quarta edizione di Exolea, la prima delle manifestazioni di nuova generazione dedicate all’olio extravergine di oliva che, nel suggestivo borgo di Spello proporrà tre giorni di eventi: degustazioni e passeggiate oleo-gastronomiche, concerti itineranti di musica popolare, danze e giochi con rievocazioni storiche, convegni, cinema e mostre.

Presentato oggi, lunedì 27 aprile (ore 11), il programma completo dell’evento, nella suggestiva sede dell’Archivio Storico Comunale (all’interno dell’ex Chiesa della SS. Trinità), alla presenza del Sindaco di Spello Sandro Vitali, dell’assessore allo Sviluppo Economico e Turistico del Comune di Spello Antonio Luna e del presidente della Pro Loco – IAT Spello Umberto Natale.

“Per questa edizione abbiamo voluto puntare sulla qualità e sul binomio cultura e territorio – spiega l’Assessore allo sviluppo economico e turistico del Comune di Spello Antonio Luna – proponendo un programma ricco di appuntamenti che conducano il visitatore alla riscoperta e alla valorizzazione delle colture e delle culture della nostra terra. L’intento è quello di promuovere il nostro borgo come un archetipo dei tanti borghi italiani e come luogo di eccellenza in cui l’olio extravergine di oliva, che è il nostro prodotto più rappresentativo, sia il filo conduttore di diverse iniziative”.

In questo modo l’olio di Spello (DOP Umbria, sottozona Colli Assisi Spoleto) diviene strumento di comprensione di un intero territorio, occasione inedita per raccontare le proprie radici attraversando enogastronomia, arte, paesaggio e cultura”.

Esplorando nuovi sentieri della promozione olearia, Exolea, attraverso il connubio cultura-tradizione e sapori-territorio, si è affermata come rassegna enogastronomica e culturale, di uno dei borghi più belli d’Italia. E il viaggio multisensoriale organizzato in questi tre giorni vuole raccontare proprio la vitalità del borgo di Spello in una performance collettiva di sapori, colori, monumenti e paesaggi. Di qui il titolo scelto per l’edizione 2009 che, per la prima volta, viene celebrata con un annullo filatelico: “Il miraggio del borgo, un luogo troppo bello per NON essere vero”.

La rassegna prende il via venerdì 1 maggio con l’iniziativa “TerritOLIO Extravergine” con visite ai frantoi, alle cantine e ad aziende agrarie che producono la carne Chianina. La serata prosegue con “La Notte dei Borghi Viventi”, primo festival di cortometraggio che racconta, tra l’artistico e lo storico, l’ironico e l’onirico, i borghi d’Italia.
Si prosegue il 2 e il 3 maggio con “la MangiaSpello” – la passeggiata oleo-gastronomica con tappe nei luoghi più suggestivi del centro storico che imbandisce, intorno all’extravergine, degustazioni di olio e di altri prodotti a km 0 -, e con la sezione musicale “Saltarello Anima Mundi”, che propone danze e concerti di musica popolare del centro Italia.

L’evento è organizzato dal Comune di Spello, Assessorato allo Sviluppo Economico e Turistico e dalla Pro Loco – IAT Spello, in collaborazione con la Regione Umbria e la Comunità Montana del Subasio e dei Monti Martani.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone