BREAKING NEWS

Paolo Belli, torna in radio con Senti Che Rombombom

Il ritmo della Soca in lingua italiana

E’ in rotazione radiofonica “SENTI CHE ROMBOMBOM” il nuovo singolo di PAOLO BELLI, che, dopo 3 anni di assenza dal mercato discografico, ritorna sulle scene con la PLANET RECORDS, etichetta napoletana radicata negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Il singolo anticipa il prossimo album di PAOLO BELLI che uscirà a inizio ottobre in contemporanea con la nuova edizione di “Ballando Con Le Stelle” su Raiuno.

“SENTI CHE ROMBOMBOM” è la cover in italiano della superhit “Hot Hot Hot”, riempipista reso celebre negli anni ’80 da Buster Poindexter (aka Mr. David Johansen), ed è pieno di percussioni e fiati che fanno ballare al ritmo indiavolato della Soca. L’atmosfera creata nel brano dalla Big Band di PAOLO BELLI cattura l’ascoltatore e lo circonda di un umore solare e gioioso: la musica di “SENTI CHE ROMBOMBOM” è già estate!

Dall’uscita del suo primo album “Ladri di Biciclette”, alla fine degli anni ’80, PAOLO BELLI si è conquistato i consensi di un pubblico sempre più vasto e variegato, fino all’esportazione del “BELLI SOUND” fuori dai confini italiani, in particolare Sud America, Canada, Svizzera, Austria, Inghilterra, Repubblica Ceca, Egitto e Spagna. Oltre a centinaia di concerti, tre partecipazioni a Sanremo e due vittorie al Festivalbar, Paolo ha anche la soddisfazione di aver collaborato con artisti prestigiosi quali Sam Moore, Dan Aykroyd, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Vasco Rossi, Piero Chiambretti, Enzo Jannacci, Fabio Fazio, Litfiba, Red Ronnie, Paolo Rossi, Gialappa’s Band, Mogol, Avion Travel, P.F.M. e Mario Lavezzi. Negli ultimi anni, l’innata simpatia e la duttile personalità gli hanno permesso di affiancare nella duplice veste di musicista e showman televisivo e teatrale, noti personaggi della televisione italiana come Giorgio Panariello, Carlo Conti e Milly Carlucci, negli show più riusciti del varietà targato Rai1. Nell’ottobre del 2012 PAOLO BELLI pubblica la sua autobiografia, scritta a quattro mani con Elisa Casseri, “Sotto Questo Sole, come mi è successo tutto quello che mi è successo”, edita da Aliberti editori.