BREAKING NEWS

L’ospedale di Terni si illumina di blu per la giornata mondiale dell’autismo

Dalla sera di sabato 1 aprile fino a lunedì mattina

L’ospedale di Terni si illumina di blu per la giornata mondiale dell’autismo PERUGIA – L’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni anche quest’anno aderisce a “Light it up blue”, la campagna di sensibilizzazione promossa in occasione della giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo che fu istituita dall’Onu dieci anni fa e che si celebra ogni anno il 2 aprile. Dalla sera di sabato 1 aprile fino a lunedì mattina verranno illuminate di blu due facciate dell’ospedale visibili dalla città, compresa quella in prossimità della portineria centrale, con l’altorilievo di bronzo del maestro Vincenzo Assenza che raffigura l’episodio evangelico “La resurrezione di Lazzaro”.

Il disturbo dello spettro autistico è un disordine neuropsichico infantile che può comportare gravi problemi nella capacità di comunicare, di entrare in relazione con le persone e di adattarsi all’ambiente. Interessa mediamente circa 1 persona su 100 con significativa variabilità nei vari paesi del mondo (in Europa da 1/160 in Danimarca a 1/86 in Gran Bretagna). Ad oggi non è stata individuata con certezza la causa dei disturbi dello spettro autistico (in un 10-15% dei casi è di tipo genetico) e l’unico intervento di provata efficacia è quello di tipo educativo, che consente di migliorare significativamente molte delle aree dello sviluppo delle persone, che deve iniziare precocemente e coinvolgere i familiari, la scuola e la società tutta in modo coerente e programmato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone