BREAKING NEWS

Bilancio positivo per la IV edizione del Mercatino Natalizio di Massa Martana

Grande successo per il mercatino natalizio di Massa Martana che nella sua quarta edizione ha registrato una notevole affluenza di pubblico, con un picco di presenze la domenica del secondo weekend.

Numerosi sono stati i visitatori e soprattutto turisti da fuori regione che hanno scelto Massa Martana e il suo mercatino per trascorrere una piacevole giornata in famiglia e per acquistare doni, accessori e prodotti tipici alimentari per il Natale; un ottimo riscontro hanno avuto anche il programma di visite guidate, i laboratori organizzati in collaborazione con il Gal Media Valle del Tevere e tutte le animazioni dedicate ai bambini previste nel corso dei due week end. L’ultima domenica, organizzata all’insegna della solidarietà nell’ambito delle iniziative Telethon, ha registrato un record di presenze sia presso le casette del mercatino natalizio sia nel corso degli eventi scientifici e di intrattenimento.

Grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale, impegnata in prima linea nell’organizzazione dell’evento: “Siamo felici dell’ esito della quarta edizione del Mercatino Natalizio  – ha dichiarato Maria Pia Bruscolotti, sindaco di Massa Martana – Non è solo un successo relativo alla singola manifestazione, ma si tratta di un riscontro dalla portata più ampia: il mercatino, infatti, si inserisce all’interno di un progetto di sviluppo e  di promozione globale del territorio dei Colli Martani, con particolare riferimento a tutte le realtà produttive e artistiche del comprensorio.

Anche per questo motivo, quest’’anno, abbiamo deciso di organizzare una serie di attività collaterali tra le quali le visite guidate nel territorio. Ci siamo rivolti in primo luogo alle famiglie offrendo intrattenimento ludico, ma allo stesso tempo formativo per i bambini. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla collaborazione del GAL Media Valle del Tevere che ha arricchito la nostra proposta con laboratori e workshop dedicati ai più piccoli, alla Regione Umbria con un contributo sui fondi PSR, e all’associazione Hakuna Matata, che ha contribuito alla realizzazione della sezione dedicata alla creatività dei più piccoli”.