BREAKING NEWS

A Max Zoara il premio “Musica per la Vita”

L’importante riconoscimento è stato conferito all’artista in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico
del Parlamento della Legalità Internazionale

18 novembre 2016_Roma_ Massimo Zoara, leader dei B-nario e socio della Nazionale Italiana Cantanti, è stato insignito del premio “Musica per la Vita”, consegnato ieri, giovedì 17 novembre, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico del Parlamento della Legalità Internazionale tenutasi presso la Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani al Senato della Repubblica Italiana.

A consegnare il riconoscimento il Prof. Nicolò Mannino, Presidente del “Parlamento della Legalità Internazionale”.

Il premio è un’attestazione di stima personale per il valore di testi che vanno oltre la semplice melodia di un verso orecchiabile, sottolineandone inoltre l’importante pregio emotivo e sociale. In particolar modo sono stati valutati in tal senso i testi di alcuni brani scritti dall’ autore e compositore Max Zoara, che sono “Le cose che cambiano”, “Nuova Generazione”, “Il Figlio che non ho”, “Uno di Noi”, “Lettera di un Serial Killer”.

Zoara era fra i tanti volti noti e personalità del mondo politico e artistico, ma anche giovani, studenti, imprenditori, sindaci e uomini delle forze dell’ordine provenienti da tutta Italia presenti all’evento che non sono voluti mancare all’inaugurazione attestando così “l’ amore per questo Paese, ripartendo da una cultura della Vita”, per usare le parole del Presidente Mannino.

***

Il “Parlamento della Legalità Internazionale” è un’Associazione apartitica e aconfessionale.

Persegue le sue finalità principalmente attraverso:

– attività editoriali e divulgative, attraverso qualunque canale di comunicazione;
– organizzazione di studi, convegni, seminari, mostre, incontri, iniziative, spettacoli e ogni altra iniziativa idonea a perseguire e realizzare le finalità statutarie;
– istituzione di borse di studio, concorsi culturali e iniziative a favore di giovani studenti, meritevoli e bisognosi, per studi e attività aventi a tema le sue finalità

info http://www.parlamentodellalegalita.it | FB https://www.facebook.com/parlamentolegalita/

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone